Caricare il cellulare mentre si aspetta il treno? A Rapallo si può

Caricare il cellulare mentre si aspetta il treno? A Rapallo si può
23 Ottobre Ott 2018 26 giorni fa

La stazione ferroviaria di Rapallo, in Liguria, è la prima d'Italia ad avere un greenhub. Si tratta di un'area high-tech nella quale gli utenti potranno caricare i propri device - smartphone e tablet - appoggiandoli su una panchina tecnologica

Sono molti gli utenti di Trenitalia a lamentarsi dei disservizi legati alla circolazione ferroviaria. Ora, però, il gruppo FS prova a scrollarsi di dosso questa cattiva reputazione lanciando nella stazione ferroviaria di Rapallo (Genova) il primo Greenhub italiano. Si tratta di uno spazio high-tech, ricavato all'interno della stazione, dotato di una panchina e di una piramide tecnologica.

Come si legge sul Secolo XIX, gli utenti della stazione avranno la possibilità di ricaricare smartphone e tablet attraverso la panchina tecnologica, semplicemente appoggiando il proprio device sulla superficie, o in altenrativa utilizzando le prese usb. Inoltre, la connessione wifi e la purificazione dell’aria sono garantite da una piramide tecnologica - realizzata dalla start-up Verde21 - e alimentata da pannelli fotovoltaici calpestabili. Un insieme di servizi e tecnologie innovative a impatto zero.

L'iniziativa, risultato di una sperimentazione frutto della sinergia tra il gruppo Fs, Sirti e 8 start-up italiane e straniere che ne hanno curato le singole sezioni, rappresenta un viaggio nella modernità e nel futuro per tutta la rete ferroviaria italiana. Alla presentazione hanno partecipato dirigenti delle società coinvolte e il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco, che ha auspicato che dopo la prima fase di sperimentazione, Greenhub possa permanere ed essere ricollocata in un’altra area della stazione Fs.

Come spiega anche Fs italiane, il progetto pilota GreenHub - di cui è parte l'installazione sperimentale multi sorgente Dynamo (realizzata con tre materiale diversi: legno, alluminio e acciaio) - unisce sostenibilità ambientale, efficientamento energetico, tecnologia innovativa e nuovi servizi per i frequentatori e le persone che viaggiano in treno. L’obiettivo è rendere le stazioni del futuro un unico spazio green caratterizzato dall’uso di materiali riciclati e riciclabili. Non soltanto quella di Rapallo.

Tags

Commenti

Commenta anche tu