WhatsApp, ora arriva il "tema dark"

WhatsApp, ora arriva il tema dark
23 Ottobre Ott 2018 22 giorni fa

Dopo i rumor delle scorse settimane, sembra ufficiale l’arrivo del tema dark per il programma di messaggistica più usato

Finalmente anche su WhatsApp arriva la modalità scura: dopo le indiscrezioni di un mese fa, sono comparse sul sito Wabetainfo le prime immagini a confermarla.

La variante dovrebbe essere disponibile sia su smartphone Android che iOs: non si tratta naturalmente della forma definitiva ma di una prova in essere, scoperta all’interno dell’ultima release dell’app per la piattaforma Apple (2.18.100).

Sia la release che la feature non sono ancora disponibili per tutti gli utenti, ma per i beta tester: la modalità dark sarà un’opzione attivabile a propria scelta dalle impostazioni e completamente reversibile.

A dominare visivamente sarà una tinta di sfondo grigio scuro per i messaggi ricevuti e la tastiera, mentre quelli inviati declineranno su un verde decisamente ombroso.

Non cambiano le doppie spunte, con il blu sempre presente a confermare la lettura.

Qualche leggera differenza di implementazione nella versione Apple, con i nuovi menu a tendina che compaiono avendo selezionato un messaggio: ottimizzazioni necessarie con l’arrivo dei nuovi smartphone iPhone XS Max specialmente.

In pratica sarà presente una “zona d’ombra” per tutto quanto non selezionato e le opzioni verranno sistemate verticalmente invece che in orizzontale.

Altra funzione disponibile in una beta di WhatsApp, la modalità Vacanza: questa permette di lasciare archiviate le chat che ricevono nuovi messaggi. Diversamente infatti, quest'ultime tornano tra le conversazioni in homepage: la nuova funzione le relega all'archivio salvo intervento manuale.

Rifiniture continue quindi, che comprenderanno anche la possibilità di avere più risposte agli Stati con documenti, messaggi vocali, posizione e vCard: manca ancora il supporto ai video all’interno delle notifiche, ma dovrebbe essere solo questione di tempo.

Tags

Commenti

Commenta anche tu