Orrore in India: 20enne stupra un'anziana di 100 anni

Orrore in India: 20enne stupra un'anziana di 100 anni
25 Ottobre Ott 2018 20 giorni fa

Lo stupratore si era nascosto sotto il letto dell'anziana- Davanti agli agenti, ha detto che era sotto l'effetto dell'alcool

L'India torna al centro delle cronache per un altro orribile stupro: questa volta ai danni di un'anziana di 100 anni. Come scrive Dagospia, la polizia indiana ha arrestato un 20enne, Argha Biswas, per aver violentato una centenaria, ritrovata dolorante e stesa sul letto nella sua casa di Nadia, nel Bengala occidentale.

La polizia ha trovato lo stupratore nascosto sotto il letto della nonna: "Ero sotto l'influenza dell'alcol e non sapevo cosa stavo facendo" ha detto durante l'interrogatorio con gli agenti. L'ufficiale di polizia che lo ha interrogato, Rupesh Kumar, ha dichiarato: "La signora dormiva da sola nella sua casa. La porta dell’appartamento non era stata chiusa, come si usa frequentemente nel villaggio". E così, è avvenuta l'orribile violenza.

L'anziana donna è stata trasportata di corsa in ospedale appena i familiari l'hanno ritrovata agonizzante sul letto. Mercoledì è stata dimessa. Ora lo stupratore trascorrerà 14 giorni in custodia prima della nuova audizione davanti al tribunale.

Tags

Commenti

Commenta anche tu