Botte da orbi tra trans: una ferita gravemente

Botte da orbi tra trans: una ferita gravemente
5 Novembre Nov 2018 9 giorni fa

Una violenta lite tra trans degenerata in una rissa con bottiglie che ha fatto finire in ospedale un trans che ha riportato gravi ferite alla testa e al torace

Una violenta lite tra trans scattata nel quartiere romano di Centocelle dove si sono affrontate due transessuali per motivi ancora al vaglio degli investigatori, una è finita gravemente ferita alla nuca

Cocci di vetro utilizzati per menarsi, questo quanto avvenuto nel quartiere romano di Centocelle all'alba del tre novembre. Un passante ha ritrovato una persona ferita ed imbrattata di sangue a terra nel quartiere, dopo averla soccorsa ha chiamato il numero uno delle emergenze e il trans è stata immediatamente trasportata al Policlinico Casilino. La vittima non correrebbe pericolo di vita, secondo quanto appreso da RomaToday.

Sul luogo della lite è intervenuto anche il nucleo della polizia scientifica per riuscire ad individuare chi ha lasciato in fin di vita una persona dopo averla aggredita e ferita con una bottiglia di vetro. Diversi punti di sutura sono stati necessari per ricucire le ferite.

Nel primo pomeriggio è stata arrestata una transessuale di 24 anni che, secondo gli inquirenti, ha aggredito con cocci di vetro ferendo gravemente l'altra.

Il quartiere è da sempre in fermento per questi tipi di reato. A Centocelle c'è un grosso giro di prostituzione che è stato più volte denunciato dai residenti, qualche tempo fa un uomo di 44 anni è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico dopo che è stato ritrovato completamente nudo a spingere un motorino in via Aurelia. Aveva trascorso la notte con un trans e consumato cocaina.

Tags

Commenti

Commenta anche tu