Letti e divani sono pericolosi per i bimbi più piccoli

Letti e divani sono pericolosi per i bimbi più piccoli
5 Novembre Nov 2018 10 giorni fa

Lo dice una ricerca americana di pediatria

Lettini e divani secondo una ricerca americana sarebbero uno dei motivi principali di traumi infantili. Lasciare un bambino anche pochi minuti da solo su un letto potrebbe essere molto pericoloso. E anche se il materiale che riveste questi mobili è morbido, i rischi di farsi male sono molto alti. Negli Stati Uniti sono stati ben oltre i 2 milioni i bambini di età inferiore ai 5 anni, che tra il 2007 e il 2016 sono finiti all’ospedale in codice rosso per traumi derivanti da letti e divani. E’ stata una ricerca americana, condotta dall’American Academy of Pediatrics2018 National Conference & Exhibition, a mettere in guardia mamma e papà. “I genitori spesso lasciano i bambini su un letto o un divano, si allontano per un po’ e pensano che non sia pericoloso, ma la nostra ricerca mostra che questi tipi di cadute sono ora la fonte più comune di lesioniin questo gruppo di età” ha spiegato il ricercatore Viachaslau Bradko. Vi è il 2,5% di probabilità in più che un bambino possa farsi male in questo modo piuttosto che cadendo da una scala.

Gli studiosi hanno inoltre studiato i dati dal 2007 al 2016 provenienti dal Sistema di sorveglianza degli infortuni elettronici nazionali della Commissione per la sicurezza dei consumatori negli Stati Uniti. Si è così potuto vedere che 2,3 milioni di bambini da 0 a 5 anni sono stati portati all’ospedale per traumi derivati da incidenti con mobili come letti e divani. I feriti sarebbero stati circa 230,026 ogni anno. Le zone del corpo maggiormente colpite, il 62% del totale, sono state testa e viso. Si è reso necessario il ricovero in ospedale per il 2,7% degli infortunati anche se, fortunatamente, sono stati rari i casi di traumi gravi o addirittura letali. I maschi avrebbero più probabilità rispetto alle femmine di farsi male.

Tags

Commenti

Commenta anche tu