Roma, bengalese si masturba sull'autobus davanti ad una 16enne

Roma, bengalese si masturba sull'autobus davanti ad una 16enne
7 Novembre Nov 2018 14 giorni fa

Il cittadino bengalese è salito sul bus e una volta individuata la vittima si è calato i pantaloni e ha iniziato a masturbarsi davanti alla ragazza di 16 anni sulla linea 913

Un bengalese è salito sull'autobus della linea 913 dell'Atac e ha iniziato a masturbarsi davanti ad una ragazza di 16 anni nel pomeriggio di ieri, intorno alle 17:30

L'autobus viaggiava in direzione di via Delle Medaglie d'Oro fa sapere Roma Today, il bengalese di 33 anni è salito ad una delle fermate della linea 913 e dopo aver adocchiato la ragazza si è avvicinato. Ha iniziato a toccarsi, successivamente si è sceso i pantaloni e si è masturbato davanti alla 16enne. Ad avvertire le autorità è stato un altro passeggero che ha assistito alla scena e non ha esitato a chiamare la Polizia che è intervenuta poco dopo. Il 33enne è stato arrestato poche fermate dopo, il bus è stato bloccato in Largo Giuseppe di Montezemolo e il cittadino del Bangladesh è stato fatto scendere. Lo stesso è stato trasportato in caserma dove dovrà rispondere di pesanti denunce di violenza sessuale aggravata.

Qualche anno fa sempre a Roma in viale Appio Claudio un altro cittadino bengalese ha rischiato di essere linciato da una folla inferocita dopo che ha seguito due bambine. Lo stesso, una volta raggiunte le ragazzine ha iniziato a masturbarsi.

Tags

Commenti

Commenta anche tu