La Lazio vince 2-1 contro il Marsiglia e vola ai sedicesimi di Europa League

La Lazio vince 2-1 contro il Marsiglia e vola ai sedicesimi di Europa League
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
8 Novembre Nov 2018 08 novembre 2018

I gol di Parolo e Correa hanno permesso alla Lazio di avere la meglio sul Marsiglia di Rudi Garcia e di qualificarsi con due turni di anticipo ai sedicesimi di finale di Europa League

La Lazio di Simone Inzaghi vince e convince, con qualche seconda linea in campo, contro il Marsiglia di Rudi Garcia nella quarta giornata del girone H di Europa League. Le reti dei biancocelesti portano la firma di Marco Parolo, a fine primo tempo, e di Joachim Correa ad inizio ripresa. Di Thauvin il gol della bandiera del Marsiglia. La Lazio ha disputato una buona partita a cospetto di un avversario un po' in crisi ma comunque sempre di tutto rispetto. Con questo successo i ragazzi di Inzaghi volano a quota 9 punti, al secondo posto, dietro all'Eintracht Francoforte primo a quota 12 punti, a punteggio pieno, e vittorioso per 3-1 a domicilio in casa dei ciprioti dell'Apollon. La Lazio si qualifica così ai sedicesimi di finale di Europa League con due turni d'anticipo visto che sia il Marsiglia che l'Apollon di Limassol hanno collezionato un solo punto in quattro giornate.

Il Marsiglia si rende pericolosissimo al 7' con Sakai che conclude in porta servito da Thauvin con Strakosha che para benissimo. Luiz Gustavo con impeto su Correa al 19' ma per l'arbitro non c'è rigore. Ancora Correa ci prova di testa al 20' e al 24' Njie va alla conclusione chiamando in causa Strakosha. Thauvin al 43' prova un tiro violento con il numero uno della Lazio che para alla grande. In pieno recupero la Lazio passa in vantaggio con Parolo che stacca benissimo di testa insaccando alle spalle di Pelè: assist di Immobile nella circostanza.

Nella ripresa la Lazio raddoppia con Correa, al 55', che insacca a tu per tu con Pelé su assist ancora di Ciro Immobile. Njie ci prova al 59' con Strakosha che blocca in presa sicura. Il Marsiglia però resta in partita grazie alla leggerezza di Acerbi che spalanca la strada a Sanson che serve Thauvin che segna il 2-1. Immobile colpisce il palo al 63' ma è in offside e Strootman al 66' calcia ma il suo tiro viene deviato in angolo. Immobile impegna Pelè tra il 71' e il 73' prima di testa e poi con una bordata di destro, mentre al 76' il numero uno del Marsiglia salva tutto su Milinkovic-Savic. Strakosha salva tutto al 95' sul tiro ravvicinato di Njie.

Il tabellino

Lazio: Strakosha, Luiz Felipe, Acerbi, Wallace (57' Bastos), Marusic, Parolo, Cataldi, Berisha, Durmisi (70' Milinkovic-Savic), Correa (81' Luis Alberto), Immobile

Marsiglia: Pelé; Rami ('79' Sarr) Luiz Gustavo, Caleta-Car; Sakai, Sanson (69' Payet), Strootman, Ocampos; Thauvin (82' Mitroglou), Maxim Lopez; Clinton Njie.

Reti: 46' Parolo (L), 55' Correa (L), 60' Thauvin (M)

Tags

Commenti

Commenta anche tu