La maggioranza dei tedeschi ha paura dell'islam

La maggioranza dei tedeschi ha  paura dell'islam
8 Novembre Nov 2018 10 giorni fa

Oltre alla paura verso l'Islam, nell’opinione pubblica tedesca starebbe montando anche un forte pregiudizio nei confronti degli stranieri e degli ebrei

Secondo un sondaggio pubblicato in questi giorni in Germania, la maggioranza dei Tedeschi proverebbe “grande paura” nei riguardi dell’Islam. Rispetto alle rilevazioni effettuate nel 2014, i timori e le diffidenze nei confronti della comunità musulmana sarebbero infatti cresciuti in maniera “sorprendente” nell’opinione pubblica di tale Paese.

L’indagine demoscopica recente è stata condotta dal Competence Centre for Right-Wing Extremism and Democracy Research e ha segnalato che il 55,8% dei tedeschi si sentirebbe ormai, a causa della crescita degli immigrati musulmani presenti in Germania, “straniero in casa propria”. Quattro anni fa, invece, solo il 43% dei cittadini condivideva tale opinione. Secondo il sondaggio effettuato in questi giorni, inoltre, il 44% della popolazione si sarebbe dichiarato a favore della “chiusura delle frontiere nazionali” agli stranieri di religione islamica. Sempre nel 2014, i soggetti favorevoli alla chiusura dei confini costituivano appena il 36,5% del totale.

Oltre alla crescita della paura verso i musulmani, la rilevazione condotta dal Competence Centre for Right-Wing Extremism and Democracy Research ha anche individuato, nell’opinione pubblica tedesca, un incremento, sempre rispetto a quattro anni fa, dell’ostilità nei confronti degli stranieri e degli ebrei. Per il 35,6% degli intervistati, infatti, gli immigrati stanziati in Germania starebbero “prosciugando” le risorse dello Stato sociale, mentre per il 10% gli ebrei sarebbero una comunità “ostile a ogni forma di integrazione nella società tedesca”. Tra i connazionali di Angela Merkel, inoltre, starebbe aumentando il numero di individui favorevoli all’“insaturazione di una dittatura” e “all’ascesa al potere di un uomo forte”. Tale prospettiva politica sarebbe sostenuta dall’11% dell’opinione pubblica. Secondo i sondaggisti, le più alte percentuali di popolazione dichiaratesi a favore dell’avvento di un “leader carismatico” sarebbero state registrate nei Länder orientali della Germania.

Tags

Commenti

Commenta anche tu