Borneo, datate più antiche pitture rupestri: hanno oltre 40mila anni

Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
9 Novembre Nov 2018 09 novembre 2018

Grazie ad un sistema di datazione basato sull’utilizzo dell’uranio, effettuato su dei campioni di carbonato di calcio, è stato possibile retrodatare le pitture rupestri del Kalimantan: si parla di un’incredibile età compresa tra 51800 e 37200 anni fa (sommario). Fondamentale contributo dell’università di Griffith

Tags

Commenti

Commenta anche tu