Tragedia su un aereo da New York a Roma: italiano muore di malore

Tragedia su un aereo da New York a Roma: italiano muore di malore
9 Novembre Nov 2018 12 giorni fa

Inutili tutti i tentativi di soccorso, anche con il defibrillatore: il nostro connazionale aveva 47 anni

È stato improvvisamente colto da un malore mentre viaggiava su un aereo Alitalia da New York a Roma e per lui non c'è stato nulla da fare: un uomo italiano di 47 anni ha perso così drammaticamente la vita. Inutili, infatti, tutti i tentativi di soccorso in quota dei quattro medici presenti a bordo e che hanno provato a salvarlo in tutti i modi, servendosi anche di un defibrillatore.

Il nostro connazionale, a quanto emergege, avrebbe accusato il malore quando l'aereo stava sorvolando la regione Liguria – come scrive Il Messaggero – ma nonostante il comandante abbia chiesto e ottenuto dalla torre di controllo un immediato atterraggio di emergenza, per il 47enne era troppo tardi: era già trapassato.

E così una volta salito a bordo il personale del pronto soccorso accorso sulla pista per fornire assistenza sanitaria, i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del signore.

Tags

Commenti

Commenta anche tu