Victoria’s Secret Fashion Show, gli angeli tornano a New York

Victoria’s Secret Fashion Show, gli angeli tornano a New York
9 Novembre Nov 2018 8 giorni fa

Floreali, sbrillucicanti, ma soprattutto alate e mozzafiato: ecco il Victoria’s Secret Fashion Show 2018. Che dà l'addio ad Adriana Lima

Nuova location per la sfilata di moda piú attesa del mondo. Dopo Parigi, Los Angeles, Londra e Shangai, la celestiale passarella di Victoria’s Secret approda a New York, nei paradisiaci antri dell’Hudson River di Manhattan. Bella, Gigi Hadid, Kendall Jenner e tantissime altre supermodelle con le ali da algelo hanno incantato il mondo intero al Victoria’s Secret Fashion Show 2018, la sfilata di lingerie piú spettacolare e attesa di sempre. Un plotone di angeli ha eseguito la solita marcia verso il paradiso, ammaliando il pubblico e i riflettori con look mozziafiato e ali fantasmagoriche. La passerella di quest’anno ha visto protagonista anche un nuovo angelo debuttante, Winnie Harlow, la super modella canadese divenuta nota per la sua vitiligine.

Regina indiscussa della festa, Adriana Lima che, a 37 anni e piena di commozione, ha salutato per l’ultima volta il palcoscenico del Victoria’s Secret Fashion Show. Dopo 19 anni di passerelle tra gli angeli, la supermodella brasiliana ha infatti deciso di appendere al chiodo le sue ali e di dire addio allo show di Victoria’s Secret. La conferma definitiva arriva su Instagram, dove Adriana Lima ha postato un video che ricorda tutti gli outfit piú affascinanti indossati in quasi vent’anni da angelo. “Cara Victoria, grazie per avermi mostrato il mondo, per aver condiviso i tuoi segreti, ma soprattutto grazie per avermi dato le ali e avermi insegnato a volare”, ha scritto Adriana Lima nel suo post su Instagram.

Memorabile all’edizione 2018 del Victoria’s Secret show il momento Swarovski, interpretato magistralmente da Romee Strijd nella sua passerella intitolata ‘Celestial Angel’. Outfit Swarovski ufficiale dell’anno, l’angelo celestiale ha indossato una tuta intera di velo nero trasparente attraversata da una pioggia di 70 mila cristalli Swarosvki. Indimenticabile anche l’apparizione di Elsa Hosk e del suo 'Dream Angels Fantasy Bra', il reggiseno Swarosvski realizzato in 930 ore di lavoro, del valore di un milione di dollari.

Tags

Commenti

Commenta anche tu