X-Factor, lite tra Manuel Agnelli e Mara Maionchi

X-Factor, lite tra Manuel Agnelli e Mara Maionchi
9 Novembre Nov 2018 9 giorni fa

Scoppia la lite ad X-Factor tra Agnelli e Maionchi, volano parole grosse

Entra nel vivo X-Factor, il talent di Sky. Nella terza puntata che è stata trasmessa ieri sera, sono valete scintille e parole grosse tra i giudici, soprattutto tra Mara Maionchi e Manuel Agnelli.

La tensione è arrivata alle stelle a causa della performance di Anastasio. Il cantante in gara che ha eseguito “Mio fratello è figlio unico” di Rino Gaetano, è stato apprezzato dal pubblico per le sue doti canore ma, alcuni dei giudici, non hanno approvato la sua interpretazione. Il giovane infatti non ha eseguito una vera e propria cover del pezzo, ma ha realizzato una sua personale visione.

I commenti entusiastici di Manuel Agnelli si sono scontrati con quelli della Maionchi, che come suo solito, ha sbottato nei riguardi del cantante e anche del giudice. “Qui si fanno cover, è un talent basato principalmente su canzoni già esistenti, non è il momento di pensare agli inediti” afferma la Maionchi.

Fedez ha temporeggiato sperando di mettere a tacere la lite, anche se in parte non ha apprezzato l’improvvisazione del cantante e del suo vocal coach. Agnelli ha difeso strenuamente la sua scelta e la Maionchi: “Tu fa quello che credi, noi facciamo quello che c… ci pare” continua, “E io dico quel che c.. mi pare” e poi conclude con un “Ti amo” mettendo a tacere, temporaneamente, la lite. La discussione è però continuata a Strafactor dove Manuel ha continuato a difendere la sua scelta.

Tags

Commenti

Commenta anche tu