Raiola strizza l'occhio al Milan: "Zlatan in rossonero? Tutto è possibile"

Raiola strizza l'occhio al Milan: Zlatan in rossonero? Tutto è possibile
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
10 Novembre Nov 2018 10 novembre 2018

Raiola ha aperto alla possibilità di rivedere in rossonero Ibrahimovic già a gennaio: "I rapporti con la nuova dirigenza del Milan sono ottimi, tutto è possibile"

Il Milan sogna in grande in vista del mercato di gennaio. Leonardo e Maldini non si vogliono fermare al solo baby fenomeno Paquetà e puntano su dei pezzi da novanta per rinforzare la rosa, soprattutto in difesa e in attacco. I nomi che circolano con più insistenza sono quelli di due ex come il brasiliano Alexandre Pato e Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese è sotto contratto con i Los Angeles Galaxy ma un ritorno in rossonero sarebbe gradito dato che il Milan, per sua stessa ammissione, è stato il club che gli è rimasto maggiormente nel cuore.

Ibrahimovic, qualche giorno fa, ha dichiarato: "Sarebbe più facile vedere me al Milan rispetto a Wenger". Oggi, Mino Raiola, suo agente di lungo corso, ha stuzzicato ancora la fantasia dei tifosi rossoneri con della parole al miele nei confronti del club di via Aldo Rossi: "Il futuro di Zlatan? Confermo quanto già detto, i rapporti con la nuova dirigenza del Milan sono ottimi, perciò tutte le strade sono aperte”. Leonardo e Maldini proporrebbero ad Ibra un contratto di sei mesi fino a fine giugno con rinnovo automatico di un'altra stagione in caso di qualificazione alla Champions League. L'ipotesi di vedere il 37enne di Malmo ancora in maglia rossonera è tutt'altro che una strada poco percorribile dato che le parti hanno dato già assenso all'operazione che riporterebbe in Serie A un fuoriclasse assoluto.

Tags

Commenti

Commenta anche tu