Trovata morta Marianna Pepe, ex azzurra del tiro a segno: aveva 39 anni

Trovata morta Marianna Pepe, ex azzurra del tiro a segno: aveva 39 anni
10 Novembre Nov 2018 4 giorni fa

L'ex atleta azzura Marianna Pepe è stata ritrovata morta nel suo appartamento di Muggia, a Trieste. La 39enne viveva insieme al figlio di cinque anni e sono ancora sconosciute le cause del decesso

Una tristissima notizia ha colpito il mondo del tiro a segno: l'ex azzurra Marianna Pepe è stata rinvenuta morta nel suo appartamento in provicina di Trieste, a Muggia. La 39enne con il gruppo Sportivo dell'Esercito aveva conquistato la bellezza di cinque titoli nazionali e l'aveva fatto consecutivamente dal 2000 al 2004. Marianna aveva anche ottenuto un dignitoso ottavo opsto agli europei con la carabina 50 metri 3 posizione nel 2005.

Marianna Pepe avrebbe compiuto 40 anni il prossimo anno e aveva iniziato ad intraprendere il tiro a segno nel lontano 1992 alla Tsn Opicina diretta da Antonio Verlicchi. La polizia ha aperto un'indagine per accertare le cause che hanno portato alla morte dell'ex atleta azzurra che viveva nell'abitazione insieme al figlio di cinque anni. A seguire l'indagine la Procura di Trieste, dalla squadra mobile e dal commissariato di polizia di Muggia. La scomparsa della donna resta ancora tutta da accertare e al momento si vagliano tutte le ipotesi, anche se non c'è nulla di chiaro su questa prematura morte.

Tags

Commenti

Commenta anche tu