Relazione di coppia sana: ecco tutti i segnali

Relazione di coppia sana: ecco tutti i segnali
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
23 Novembre Nov 2018 18 giorni fa

Relazioni di coppia, spesso un rompicapo difficile da comprendere: perché il tutto funzioni è importante mettere in pratica qualche trucco e suggerimento mirato

Ogni relazione, ogni storia d'amore, viaggia su binari personali con meccanismi e dinamiche uniche, ma esistono alcuni segnali da tenere in considerazione per valutare la qualità dell'interazione. Una serie di spunti e informazioni da tenere presente, per osservare dall'esterno la propria relazione e comprendere se ci sono comportamenti sbagliati o anche dannosi. Come ad esempio reazioni troppo brutali, un'eccessiva gelosia, una violazione massiccia delle libertà personali e la violenza fisica: elementi dannosi che devono spingere subito verso l'interruzione della storia, visibilmente troppo tossica. Sono altri i segnali considerati positivi che possono qualificare felicemente un amore, definendolo sano, costruttivo e appagante. Ritrovarli nella propria combinazione di cuore è sinonimo di successo e di felicità.

  • Sostegno, libertà e difetti: il sostegno è tutto, in particolare nei momenti difficili della vita, sentirsi spronati aiuta l'autostima. Come amare i reciproci difetti, che acquistano valore e definiscono l'essenza di chi si ama: questo spinge la coppia verso la sincerità, esprimendosi senza reticenze e maschere;
  • Opinioni e decisioni: rispettare le differenti opinioni è motivo di crescita e di apertura verso visioni differenti, come coinvolgere la controparte nelle decisioni più importanti che riguardano entrambi;
  • Indipendenza e apprezzamento: nella coppia è importante mantenere la propria essenza senza annullarsi nell'altro, perché sono le singole personalità che arricchiscono la relazione. Predisposizioni e idee da apprezzare e gratificare attraverso piccole dimostrazioni di affetto, baci, carezze, abbracci, piccoli doni semplici;
  • Affetto, complicità, rispetto: una relazione appagante e complice lo è sia dal punto di vista fisico che mentale, dove non possono mancare amore, affetto ma anche il rispetto. La sincerità deve essere totale, le menzogne possono solo creare falle emotive dove far franare la coppia;
  • Ascolto e serenità: divertirtirsi insieme anche con nulla è importante, getta le basi per creare fondamenta solide e concrete dove la felicità è il carburante impiegato. Una coppia equilibrata ama ascoltare i reciproci pensieri, le reciproche quotidianità, una componente importante che aumenta la connessione;
  • Ruoli, competizione e fiducia: quando c'è comprensione c'è rispetto e non esiste competizione, non ci sono ruoli ma collaborazione, sostegno e ammirazione per le singole conquiste lavorative o esistenziali. Questo spinge la coppia verso una comprensione profonda, dove la fiducia riveste un ruolo centrale, dove vengono rispettati i reciproci confini personali senza temere di perdere il partner e senza gelosie;
  • Pazienza: le frustrazioni del quotidiano non devono ricadere all'interno della coppia e, in caso di piccole incomprensioni, non si deve partire all'attacco, ma aprire al dialogo e all'ascolto in modo paziente.
  • Priorità, confidenze e sicurezza: il partner è vostro complice e per questo le confidenze verranno protette, perché per voi la coppia e il bene comune sono la priorità. La coppia è il vostro rifugio personale dove accedere per sentirsi protetti, amati, spronati, sostenuti e sicuri;
  • Crescita, espressione e impegno: il sostegno reciproco sprona a raggiungere i rispettivi obietivi, sia di svago che di vita, e questo è motivo di crescita personale anche all'interno della coppia. Questo permette un'espressione personale libera priva di giudizo se non costruttivo, che spinge entrambi a mostrare impegno per raggiungere obbiettivi singoli ma anche condivisi;
  • Confronto: non mancano i confronti e le discussioni che non devono mai degenerare, ma risultare utili a migliorare la coppia appianando le divergenze;
  • Amicizie: ognuno deve poter coltivare le proprie amicizie al di fuori della coppia, nel pieno della fiducia reciproca. Questo non minerà l'amore reciproco che non verrà mai messo in discussione.

Tags

Commenti

Commenta anche tu