Scontro tra pornostar: "Malena non ha futuro. Con Siffredi è andata bene perché c'era lui"

Scontro tra pornostar: Malena non ha futuro. Con Siffredi è andata bene perché c'era lui
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
23 Novembre Nov 2018 20 giorni fa

A La Zanzara, la pornostar Priscilla attacca Malena ed elogia la Nappi

Il mondo a luci rosse da sempre affascinata, attira e divide chi lo vede con occhi esterni. Ma dall'interno le lingue taglienti non vengono di certo meno. Ora, una delle più famose pornostar italiane, Priscilla Salerno, se la prende con un'altra famosissima pornostar: Malena. E a La Zanzara fa fuoco e fiamme.

Priscialla, oltre a definirsi leghista e innamorata di Matteo Salvini "per me è il numero uno, punto e basta. Nel mondo del porno sfonda, sfonda proprio. Lui ha portato rigore e cercano di mettergli i bastoni fra le ruote ogni volta", passa all'attacco della collega.

"Malena a me non piace perché, proprio fisicamente, non ha eleganza, non è raffinata - dice Priscilla -. Tra me e lei c’è una differenza abissale. Non penso proprio che abbia un futuro nel porno, lei deve fare la showgirl. La pornostar deve lasciarla fare agli altri. Con Rocco Siffredi ha fatto scene fantastiche, ma chi gira con Rocco non può fare scene di poco valore. Stiamo parlando dell’istituzione del porno italiano".

Priscilla è bisessuale? "Sì, anche nella vita privata -replica -. L’altra sera ho fatto un’esibizione lesbo con Vittoria Risi. Io amo le donne, sono bisex". E di Valentina Nappi cosa ne pensa? "Non condivido assolutamente le sue idee politiche - conclude - però per me è una grande pornostar. Ha un futuro".

Commenti

Commenta anche tu