Borseggia turisti sulla Circumvesuviana, preso 18enne straniero

Borseggia turisti sulla Circumvesuviana, preso 18enne straniero
Inside Over
24 Novembre Nov 2018 24 novembre 2018

Scoperto dai carabinieri mentre sfila il portafogli a un turista tedesco diretto a Pompei, finisce nei guai un giovane marocchino

Borseggia i turisti sulla Circumvesuviana, arrestato un 18enne di origini marocchine. L’operazione porta la firma dei carabinieri che hanno fermato il giovanissimo sul treno locale tra Napoli e Salerno. I militari, già da tempo impegnati sui convogli a contrasto del fenomeno dei furti tra i vagoni, si trovavano sul treno in borghese quando hanno pizzicato il ragazzo che tentava d alleggerire degli stranieri.

Il giovane aveva messo nel mirino una comitiva di turisti tedeschi diretti al Parco Archeologico di Pompei. Approfittando della distrazione di uno di loro, ha infilato la mano nel borsello e ne ha tratto il portafogli. Tutto era filato liscio. Fino a che i carabinieri, che avevano visto tutto, lo hanno bloccato poco prima che il treno fermasse alla stazione di San Giorgio a Cremano dove, secondo gli investigatori, il 18enne nordafricano sarebbe sceso dal treno rendendosi uccel di bosco.

Il piano del giovanissimo, però, è sfumato: per lui sono scattati gli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo. Risponde dell’accusa di tentato furto aggravato.

Tags

Commenti

Commenta anche tu