Padre e figlio tentano il colpo in un'abitazione, arrestati

Padre e figlio tentano il colpo in un'abitazione, arrestati
Inside Over
26 Novembre Nov 2018 26 novembre 2018

A Striano, in provincia di Napoli, finiscono in manette un 49enne e il figlio incensurato di 22 anni. Scoperti dal padrone di casa e arrestati dai carabinieri

Padre e figlio tentano di ripulire un’abitazione a Striano, in provincia di Napoli, ma il padrone di casa li scopre e li fa arrestare. È accaduto nel fine settimana: in manette finiscono il papà 49enne, già noto alle forze dell’ordine e il figlio di 22 anni, incensurato.

I due, “armati” di una lunga sbarra metallica, avevano forzato la recinzione esterna. Quindi stavano cercando di aprire una porta finestra per guadagnare l’accesso all’appartamento. Il padrone di casa, però, allarmato dai rumori ha immediatamente chiesto aiuto ai carabinieri. I militari, ricevuta la segnalazione, si sono recati subito sul posto e così hanno scoperto i ladri ancora all’opera.

Per il 49enne e il 22enne, residenti nel vicino comune di Sarno in provincia di Salerno, sono scattate le manette, l’arresto in flagranza di reato con l’accusa di tentato furto in abitazione. La lunga asta metallica è stata sequestrata mentre padre e figlio, ora, attendono la celebrazione del giudizio con il rito direttissimo.

Tags

Commenti

Commenta anche tu