Auto rubata, slavo braccato a Roma dalla polizia

Auto rubata, slavo braccato a Roma dalla polizia
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
29 Novembre Nov 2018 17 giorni fa

È stato denunciato per furto aggravato uno slavo di 44 anni che nella giornata di martedì ha tentato di portarsi a casa una vettura rubata dalle parti di Testaccio a Roma

È finito in manette il 44enne slavo che aveva tentato il furto di un'auto nel quartiere romano di Testaccio dopo che la polizia lo ha inseguito intorno alle 14 di questo martedì

Si trovava in via degli Stradivari, si apprende da Roma Today, quando ha provato a forzare la serratura di un'auto riuscendoci. Subito ha preso possesso della vettura e ha tentato la fuga. La Polizia di Stato era però sulle sue tracce tanto che, una volta intercettata la macchina ad un incrocio si è messa alle calcagna dell'uomo riuscendo a braccarlo. È finito in manette il bosniaco di 34 anni, arrestato dalla polizia postale che era in servizio in quelle ore nel quartiere romano di Testraccio.

Allo slavo è stato contestato il furto aggravato e immediatamente scortato all'interno degli uffici della Polizia per essere ascoltato ma sembrerebbe non essere stato processato per direttissima.

Quello dei furti a Roma sta diventando un problema molto grave. Soltanto qualche mese fa l'attore Enrico Montesano denunciò il degrado della Capitale parlando anche del problema che affliggeva i cimiteri romani, dove alcune persone deturpano le tombe rubando fiori e oggetti di scarso valore monetario ma di enorme valore sentimentale.

Tags

Commenti

Commenta anche tu