Tragedia nella Capitale, bus investe un ciclista: muore un 60enne a Roma

Tragedia nella Capitale, bus investe un ciclista: muore un 60enne a Roma
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
6 Dicembre Dic 2018 12 giorni fa

L'incidente all'alba all'incrocio tra via Merulana e via Labicana/Manzoni

Lo scontro all'alba tra bicicletta e pullman, in pieno centro a Roma. Un uomo di 60 anni è morto questa mattina intorno alle ore 5.45. La sua bici è stata investita da un autobus: per il ciclista non c'è stato nulla da fare.

L'incidente si è verificato all'incrocio tra via Labicana, via Manzoni e via Merulana, non distante dalla basilica di San Giovanni in Laterano. L'uomo alla guida dell'autobus avrebbe 61 anni.

Le dinamiche sono ancora da chiarire. Il pullman, un mezzo della compagnia Terravision, era diretto all'aeroporto di Ciampino. Il ciclista è stato colpito e trascinato per una decina di metri: è morto praticamente sul colpo.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale del gruppo Prati che cercano di ricostruire l'accaduto. Pesanti le ripercussioni sul traffico, con pesanti rallentamenti nelle prime ore della giornata.

Immediata la reazione dell'associazione BiciRoma con un post su Facebook. Critiche all'amminstrazione capitolina: "Inutile istituire consulte se poi non si fanno le infrastrutture", scrivono i rappresentanti del gruppo lamentando l'assenza di piste ciclabili più volte sollecitate.

Commenti

Commenta anche tu