Bufera Arsenal: party con vodka e hippy crack

Bufera Arsenal: party con vodka e hippy crack
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
7 Dicembre Dic 2018 6 giorni fa

Clamoroso video rivelato da "Sun", che ritrae alcuni giocatori dell'Arsenal bere vodka ed inalare hippy crack

Clamoroso video diffuso dal "Sun", che rischierebbe di compromettere l'ottimo momento che sta attraversando l'Arsenal: alcuni giocatori sono stati immortalati in un festino privato mentre bevevano vodka ed inalavano hippy crack da palloncini, per poi crollare da semisvenuti circondati da circa 70 ragazze. Il filmato risale ad agosto, a pochi giorni dall'avvio della stagione: questa potrebbe essere una parziale giustificazione della brutta partenza dei Gunners - sconfitti da City e Chelsea - ma poi capaci di ottenere una striscia di imbattibilità iniziata il 18/08. Le immagini hanno sicuramente irritato Emery; inoltre un portavoce della società ha già comunicato che i calciatori coinvolti - Ozil, Lacazette e Aubameyang tra i più noti - saranno chiamati a rispondere delle loro azioni poiché rappresentanti dell'immagine del club.

Bufera Arsenal: alla scoperta dell'hippy crack

Si tratta di ossido di azoto usato solitamente in campo medico per effettuare le anestesie: ma se usato in modo inappropriato (inalato, in questo caso) si possono perdere coscienza e coordinazione fino ad arrivare ad attacchi di cuore che potrebbero causare la morte. Presenti (ma non ritratti nel video) anche Sead Kolasinac, Matteo Guendouzi, Mkhitaryan e Mustafi. Totale del conto? Tra le 25.000 e le 30.000 sterline. Ma potrebbero essere niente in confronto alla multa che il club inglese potrebbe decidere di far pagare ai suoi giocatori.

Tags

Commenti

Commenta anche tu