Tra un after e uno sbatti il Pagante fa ballare i giovani

Tra un after e uno sbatti il Pagante fa ballare i giovani
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
7 Dicembre Dic 2018 11 giorni fa

È andato in scena ieri sera, nella discoteca Fabrique di Milano, lo show del trio milanese il Pagante, il primo concerto live dopo l’uscita del loro ultimo album Paninaro 2.0

Una grande festa, quella del Fabrique, che ha fatto ballare tantissimi giovani venuti da tutta Italia per ascoltare le hit che hanno fatto la storia del gruppo, ma soprattutto per muoversi a ritmo dei nuovi successi, come Il Terrone va di moda e Settimana Bianca, il cui video musicale uscito pochi giorni fa, vanta la collaborazione di Massimo Boldi. Sul palco anche ospiti di eccezione, come Shade e i Gemelli Diversi, che hanno cantato insieme ai ragazzi.

Il pagante, trio composto da Eddy Veerus, Roberta Branchini e Federica Napoli, che prende il nome dallo stereotipo del ragazzo milanese che paga per entrare in discoteca e che nasce come progetto web, la cui idea era quella di fare del sarcasmo sulle abitudini della gioventù milanesi, è diventato in pochi anni un punto di riferimento generazionale che si è imposto come trend setter per moda, stile di vita e mondanità: "Noi guardiamo quello che c'è in giro, ci sono sempre nuovi trend da cavalcare e tutto quello che reputiamo interessante diventa il concetto delle nostre canzoni", dice Eddy Veerus.

Un’idea iniziata per gioco durante le ore dell’intervallo al liceo con pochi mezzi a disposizione ("Il primo video è stato girato in Guastalla, ci racconta Roberta Branchini, con un Iphone 4") che nel giro di poco tempo ha portato i ragazzi a girare per tutta Italia tra concerti e serate.

Sono gli anni tra 2012 e il 2016 in cui il gruppo produce alcuni dei suoi pezzi più intramontabili come Sbatti, Faccio After e Pettinero che guadagnano milioni di visualizzazioni sui canali social.

Nel 2016, poi, esce il loro primo album Entro in pass, che raccoglie tutti i successi accumulati negli anni precedenti e che ha consacrato il trio ad icona vivente.

Ora i ragazzi del Pagante ci riprovano con il nuovo disco Paninaro 2.0, uscito a settembre che, con brani che spaziano dall’elettro pop alla future house passando anche per la techno, prova a descrivere i Millenials in tutte le loro sfaccettature.

Tags

Commenti

Commenta anche tu