Foggia, insegnante schiaffeggiato dal padre di una studentessa

Foggia, insegnante schiaffeggiato dal padre di una studentessa
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
8 Dicembre Dic 2018 5 giorni fa

La violenza per vendicare un rimprovero. L’uomo denunciato dalla polizia

Un insegnante di una scuola di Foggia è stato preso a schiaffi dal padre di un'alunna. Si registra così un altro episodio che fa riflettere sui rapporti sempre più difficili tra agenzie educative e famiglie.
Secondo alcune indiscrezioni pare che poco prima del fatto l'insegnante, che ricopre anche il ruolo di vicepreside dell'istituto scolastico, avesse rimproverato l'alunna che si trovava fuori dall'aula.
All'uscita da scuola è arrivato il padre della ragazza, che nella vita è un fruttivendolo: ha affrontato il docente dandogli due schiaffi in faccia proprio per “vendicare” il rimprovero. Sul posto, poco dopo, è giunta una pattuglia della polizia che ha ascoltato l'insegnante il quale non ha sporto denuncia. La polizia sul caso mantiene il più stretto riserbo. Intanto l'aggressore è stato denunciato dalla stessa polizia per percosse.
Ma non è l'unico caso: anche a Gela, in provincia di Caltanissetta, ieri il padre di un alunno di un istituto scolastico è evaso dai domiciliari per aggredire un docente. A incastrare l'uomo le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona.

Tags

Commenti

Commenta anche tu