"Signorina, lei è incinta". Poi i dottori le trovano una cisti ovarica di 26 kg

Signorina, lei è incinta. Poi i dottori le trovano una cisti ovarica di 26 kg
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
8 Dicembre Dic 2018 8 giorni fa

La sfortunata protagonista della vicenda, e del caso di malasanità, è una 28enne gallese

Una cisti ovarica scambiata per gravidanza: è l'errore commesso dal medico di base di una donna gallese che lamentava un gonfiore crescente. Nonostante i test di gravidanza fossero negativi, il dottore non ha mai avuto dubbi: "Signorina, lei è incinta".

E invece no, tutt'altro. Solo dopo aver effettuato un'approfondita ecografia la 28enne Keely Favell ha scoperto che portava dentro di sé una cisti ovarica arrivata a pesare ben 26 chilogrammi.

La donna è stata immediatamente ricoverata e sottoposta a un intervento chirurgico: come rende noto il Mirror, l'operazione è durata cinque ore e i chirurghi le hanno tolto un terzo del suo peso corporeo totale.

Queste le parole della protagonista delle sfortunata vicenda: "Non riuscivo a capire cosa mi stesse succedendo. Mi esercitavo e mangiavo in modo sano, ma stavo lentamente diventando più grassa. Quando mi hanno mostrato le foto della cisti non potevo credere di aver camminato in giro portando questo alieno".

Ora Keely sta bene e nonostante il delicato intervento tutto questo non le impedirà in futuro di diventare mamma.

Tags

Commenti

Commenta anche tu