Sposina si opera per dimagrire e muore per i postumi prima del matrimonio

Sposina si opera per dimagrire e muore per i postumi prima del matrimonio
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
8 Dicembre Dic 2018 10 giorni fa

La 25enne Jana Moreels voleva arrivare magra alle nozze, ma le complicazioni post intervento le sono costate la vita

Per arrivare magra e in forma il giorno del suo matrimonio, e per superare una volta per tutte il complesso sul suo peso, una 25enne belga si è sottoposta a un intervento di bypass gastrisco, che però le è costato la vita.

Jana Moreels, due settimane dopo l'operazione, ha iniziato ad avverire un forte mal di schiena, che l'ha costretta a tornare in ospedale per una visita di controllo, in modo da appurare di cosa stesse soffrendo. E qui, durante il ricovero, i dottori hanno scoperto che la sposina aveva subito un'embolia e un infarto polmonare.

Una situazione drammatica, che in poche ore l'ha portata in coma per insufficienza epatica. Si è così reso necessario un trapianto di fegato, non andato a buon fine: il suo fisico era ormai troppo debole per non rigettare il nuovo organo e la donna è tragicamente deceduta.

Si sarebbe dovuta sposare il 29 giugno 2019

Tags

Commenti

Commenta anche tu