Trenta grillini pronti a passare con la Lega

Trenta grillini pronti a passare con la Lega
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
8 Dicembre Dic 2018 10 giorni fa

I grillini sono sempre più alle prese von i loro malumori interni e, nel Palazzo, si vocifera un imminente passaggio di 20 deputati e 12-15 senatori prima al gruppo misto e, poi, verso la Lega di Matteo Salvini

Nel giorno in Matteo Salvini spera di riempire piazza del Popolo con 100mila militanti leghisti, tra i grillini serpeggiano ancora molti malumori, soprattutto dopo il passaggio di Matteo Dell'Osso a Forza Italia.

Il leader del Carroccio cercherà di tranquillizzare il suo elettorato spiegando che nella finanziaria. "C’è molto a favore delle imprese tranquilli, questa è solo la prima manovra: vi offro un tavolo permanente di consultazione". Non userà toni forti né contro l'Europa né contro gli alleati di governo del M5S con i quali le tensioni e le divergenze crescono di giorno in giorno. Nella Lega c'è preoccupazione per il ritorno di Alessandro Di Battista e per le mosse di Roberto Fico ma, secondo quanto rivela la Stampa, 20 deputati e 12-15 senatori 5 Stelle potrebbero finire nel gruppo misto. Parlamentari che, poi, passerebbero con la Lega o vestirebbero i panni dei "responsabili", pronti ad appoggiare una maggioranza diversa, eventualmente di centrodestra. D'altronde, come ricorda spesso Silvio Berlusconi, in caso di voto anticipato, "la metà dei parlamentari M5S non potrebbe più essere ricandidato. Molti di questi sarebbero spinti ad entrare in un nuovo gruppo a sostegno di un governo di centrodestra. Vedremo...".

Tags

Commenti

Commenta anche tu