Botte alla moglie e alla figlia: arrestato

Botte alla moglie e alla figlia: arrestato
Inside Over
11 Dicembre Dic 2018 11 dicembre 2018

Le aggredisce con una cintura di cuoio ma l'intervento dei poliziotti fa cessare l'incubo di una famiglia di Napoli

Botte alla moglie e alla figlia minorenne, finisce nei guai un 40enne a Napoli. L’operazione porta la firma degli agenti della polizia di Stato che, nella serata di domenica scorsa, hanno messo la parola fine all’incubo di una famiglia dei Quartieri Spagnoli.

I poliziotti sono intervenuti nell’abitazione a seguito dell’ennesima segnalazione. Era da qualche tempo che venivano riportate liti con toni spesso fin troppo accesi che si sarebbero consumate in quell’abitazione.

Così, nella serata di domenica, gli agenti hanno deciso di intervenire. Una volta entrati in casa, i poliziotti hanno scoperto cosa era accaduto. Quelle due donne erano letteralmente sconvolte. Poco prima, infatti, s’era abbattuta su di loro la furia del padre e marito. Ai tutori dell’ordine, hanno trovato il coraggio di raccontare il loro calvario. Erano state appena aggredite e picchiate con una cintura di cuoio, tutto per motivi che agli agenti sono apparsi a dir poco futili.

Le donne, poi, hanno svelato che ormai da tempo la situazione familiare era precipitata e degenerata in un clima di violenza, botte e apprensione continua. Tanto è bastato agli agenti per stringere le manette ai polsi dell’uomo, 40 anni e già noto alle forze dell’ordine. Per lui si sono aperte le porte della casa circondariale di Napoli Poggioreale dove resta a disposizione dell’autorità giudiziaria. Risponde delle accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni.

Tags

Commenti

Commenta anche tu