Spara dal balcone sulle auto in sosta: arrestato

Spara dal balcone sulle auto in sosta: arrestato
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
13 Dicembre Dic 2018 13 dicembre 2018

Finisce in manette un 51enne a Pagani, in provincia di Salerno. I carabinieri gli hanno trovato addosso anche un'altra pistola

Spara dal balcone e addosso gli trovano anche un’altra pistola. Finisce così in manette un 51enne di Pagani, in provincia di Salerno.

L’episodio s’è verificato nella giornata di ieri. L’uomo s’era affacciato al balcone e, armato di pistola, aveva iniziato a sparare sulle auto in sosta nelle vicinanze di casa, danneggiandole. Il suo gesto era immotivato, non ci sarebbero state particolari ragioni a spingere l’uomo a sparare. Sul posto sono arrivati immediatamente i carabinieri della tenenza di Pagani. I militari, dopo aver messo in sicurezza l’intera area per evitare che qualcuno si facesse male, sono riusciti a trovare e bloccare lo “sparatore”. Lo hanno subito perquisito e gli hanno trovato ancora il revolver che aveva utilizzato per esplodere i colpi dal balcone. Ma non basta perché il 51enne aveva con sé anche un’altra arma, una pistola semiautomatica corredata da munizioni pronte all’uso. Tutte e due le armi sono risultate essere in origine delle pistole a salve che poi erano state modificate per essere adatte a utilizzare proiettili veri.

Le due pistole e le munizioni sono state subito poste sotto sequestro mentre per il 51enne, già noto alle forze dell’ordine, sono scattate le manette. Trasferito presso la casa circondariale di Salerno Fuorni, attende le disposizioni dell’autorità giudiziaria. Risponde delle accuse di danneggiamento, esplosioni pericolose e detenzione di armi clandestine.

Tags

Commenti

Commenta anche tu