Porto Sant’Elpidio, rissa in strada: romeno in gravi condizioni

Porto Sant’Elpidio, rissa in strada: romeno in gravi condizioni
Inside Over
16 Dicembre Dic 2018 16 dicembre 2018

Un romeno è ricoverato in gravi condizioni in ospedale dopo essere stato aggredito da tre persone nel corso di una rissa scatenatasi fuori da un locale

Una rissa, violenta quanto improvvisa, si è scatenata ieri pomeriggio nella centrale piazza Garibaldi a Porto Sant’Elpidio, in provincia di Fermo sotto gli sguardi attoniti delle tante persone che passeggiavano tranquillamente in strada.

Nella colluttazione, che ha coinvolto 4 persone, ad avere la peggio è stato un immigrato, forse un romeno. Quest’ultimo, dopo aver dato in escandescenze in un locale pubblico, si è scontrato fisicamente con tre soggetti, due italiani e uno straniero residente da tempo in città.

Tra i quattro è scoppiata una lite trasformatasi, quasi immediatamente, in una baruffa durante la quale sono volati calci e pugni. Il cittadino dell’est Europa è crollato al suolo inerme mentre i suoi rivali continuavano a inveire contro di lui, infliggendogli altri colpi.

A salvare l’uomo sono stati alcuni volontari della Protezione civile che, in servizio nelle casette del Villaggio del Natale Solidale, con coraggio sono intervenuti frapponendosi tra il ferito e gli aggressori.

Nel frattempo, allertati su quanto stava accadendo nella piazza, sul posto sono giunti gli agenti della polizia locale, i carabinieri e la polizia. All’arrivo delle forze dell’ordine, i tre si sono allontanati velocemente mentre la vittima, che aveva perso conoscenza, è stata soccorsa dai sanitari del 118 e dai militi della Croce Verde.

Constatata la gravita della sue condizioni di salute, il paziente è stato trasferito in codice rosso al Pronto soccorso di Fermo. Le sue condizioni sono considerate dai medici piuttosto gravi. Intanto, i carabinieri stanno indagando sulla dinamica della rissa mettendosi, inoltre, sulle tracce dei tre fuggiaschi.

Tags

Commenti

Commenta anche tu