Ecobonus: ecco le auto che si comprano con gli incentivi

Ecobonus: ecco le auto che si comprano con gli incentivi
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
17 Dicembre Dic 2018 17 dicembre 2018

Dalle citycar alle supersportive, ce n'è per tutti i gusti e per tutte le tasche

Accordo trovato, durante il vertice di maggioranza sulla manovra, sull'ecotassa che aveva diviso il governo gialloverde. Il bonus malus sarà applicato solo a Suv e auto extra lusso. Sono invece previsti bonus fino a 6.000 euro per le auto elettriche e ibride. In particolare, sono 15 le auto che hanno diritto al contributo governativo, con uno sconto che parte da 1.500. Citycar o supersportive, ce n'è per tutti i gusti.

La più virtuosa (emissioni comprese tra 0 e 20 g/km di CO2) e con un contributo statale di 6.000 euro è la Citroën C-Zero Full Electric Airdream Seduction.

Nella categoria di vetture premiate con un contributo di 6.000 euro rientra anche la sportiva elettrica a trazione integrale Jaguar I-Pace EV 400 Cv Auto AWDS. Il suo prezzo di listino rimane comunque elevato, con una riduzione che va da 79.790 a 73.790 euro.

Premiata anche l'efficienza Diesel. La Punto 1.3 Multijet II, con emissioni contenute il 89 g/km, potrebbe godere di una riduzione di prezzo di 1.500 euro, da 17.740 a 16.240 euro.

C'è anche chi, all'eco-sconto, somma il contributo rottamazione. È il caso della Toyota che fa scendere così la sua Yaris 1.5 Hybrid che dai 19.600 euro di listino a 12.100 euro.

Dalla Renault Zoe alla Mini Countryman Cooper SE, passando per la Volkswagen e-Golf, la Kia Niro, la Nissan Leaf e la Hyundai Kona Ev. E ancora Audi A3 e-tron, BMW 740e, Range Rover Sport PHEV, Mitsubishi Outlander PHEV, Tesla Model 3. Più che per tutti i gusti, ce n'è per tutte le tasche.

Tags

Commenti

Commenta anche tu