Ecobonus: ecco le auto che si comprano con gli incentivi

Ecobonus: ecco le auto che si comprano con gli incentivi
Inside Over
17 Dicembre Dic 2018 17 dicembre 2018

Dalle citycar alle supersportive, ce n'è per tutti i gusti e per tutte le tasche

Accordo trovato, durante il vertice di maggioranza sulla manovra, sull'ecotassa che aveva diviso il governo gialloverde. Il bonus malus sarà applicato solo a Suv e auto extra lusso. Sono invece previsti bonus fino a 6.000 euro per le auto elettriche e ibride. In particolare, sono 15 le auto che hanno diritto al contributo governativo, con uno sconto che parte da 1.500. Citycar o supersportive, ce n'è per tutti i gusti.

La più virtuosa (emissioni comprese tra 0 e 20 g/km di CO2) e con un contributo statale di 6.000 euro è la Citroën C-Zero Full Electric Airdream Seduction.

Nella categoria di vetture premiate con un contributo di 6.000 euro rientra anche la sportiva elettrica a trazione integrale Jaguar I-Pace EV 400 Cv Auto AWDS. Il suo prezzo di listino rimane comunque elevato, con una riduzione che va da 79.790 a 73.790 euro.

Premiata anche l'efficienza Diesel. La Punto 1.3 Multijet II, con emissioni contenute il 89 g/km, potrebbe godere di una riduzione di prezzo di 1.500 euro, da 17.740 a 16.240 euro.

C'è anche chi, all'eco-sconto, somma il contributo rottamazione. È il caso della Toyota che fa scendere così la sua Yaris 1.5 Hybrid che dai 19.600 euro di listino a 12.100 euro.

Dalla Renault Zoe alla Mini Countryman Cooper SE, passando per la Volkswagen e-Golf, la Kia Niro, la Nissan Leaf e la Hyundai Kona Ev. E ancora Audi A3 e-tron, BMW 740e, Range Rover Sport PHEV, Mitsubishi Outlander PHEV, Tesla Model 3. Più che per tutti i gusti, ce n'è per tutte le tasche.

Tags

Commenti

Commenta anche tu