Malpensa, a novembre crescita record e lo scalo è sempre più "friendly" per chi viaggia

Malpensa, a novembre crescita record e lo scalo è sempre più friendly per chi viaggia
Inside Over
20 Dicembre Dic 2018 20 dicembre 2018

Il mese chiuso con oltre 1.800.000 di passeggeri (+13,9%): nazionali 318.038 (+37,2%), internazionali 1.492.883 (+10,2%). Da gennaio a novembre 2018 l'aumento è stato dell'11,3% rispetto al 2017. E proseguono le iniziative per chi viaggi: successo dei concerti di Natale Gospel

L’aeroporto intercontinentale di Milano Malpensa si avvia a chiudere l’anno all’insegna di nuovi record di traffico e passeggeri. Con partenze di nuovi collegamenti e annuncio di nuovi voli intercontinentali per la prossima stagione primavera estate fatti da Air Italy che qui ha il suo hub per il lungo raggio, mentre Blue Panorama il 21 dicembre inaugurerà il collegamento per Santo Domingo, primo e unico volo diretto dall’Italia alla capitale della Repubblica Dominicana.

Intanto Assaeroporti ha resi noti i dati di novembre che certificano il trend costante di crescita dello scalo. I movimenti sono stati oltre 15.000 (+13,5% rispetto allo stesso mese del 2017): nazionali 2.456 (+58,1%), internazionali 12.699 (+8%); i passeggeri oltre1.800.000 (+13,9%): nazionali 318.038 (+37,2%), internazionali 1.492.883 (+10,2%). Da gennaio a novembre di quest'anno i passeggeri sono aumentati sono stati 22.834.070 (+11,3%): nazionali +28,7%, internazionali +8,3% rispetto ai primi dieci mesi del 2017.

Nello scalo proseguono anche le iniziative di Sea per “far sentire come a casa” i passeggeri: l’ultima a prendere il via nell’ambito del programma Passenger Friendly Airport, che prima ha interessato i viaggiatori di lingua cinese, e ora propone servizi dedicati per quelli di lingua russa con i servizi dedicati di Russian Friendly Airport.

Ma non solo. Continuano anche le iniziative culturali con mostre e concerti riservati sia al pubblico (ricordiamo la prima del Teatro alla Scala trasmessa in diretta su maxischermo alla Porta di Milano) ma anche l’intrattenimento per chi parte.

Applausi, foto e selfie sono stati infatti protagonisti mercoledì mattina nelle aree dei check.in dei Terminal 1 e 2 di Milano Malpensa dove a sorpresa, Sea ha fatto gli auguri di Natale in musica con due esibizioni della Free Gospel Band - gruppo storico Gospel gestito da Devil’s Sound di Joe Vanelli - hanno conquistato i passeggeri in aeroporto. Lo storico coro di Varese ha regalato una grande emozione interpretando i brani e le musiche della tradizione natalizia.

Le note di “I will follow Him”, insieme a quelle di altre cover riadattate alle voci Gospel, come “Hallelujah” di Cohen e “Oh, Happy Day”, hanno risuonato nei terminal rendendo calda e festosa l’atmosfera dell’aeroporto. I passeggeri hanno partecipato tenendo il ritmo con le mani mentre uun bambino, un piccolo viaggiatore, ballava con la valigia davanti al coro.

Tags

Commenti

Commenta anche tu