Manovra, discussione fino a tarda notte: i senatori crollano dal sonno

Manovra, discussione fino a tarda notte: i senatori crollano dal sonno
Inside Over
23 Dicembre Dic 2018 23 dicembre 2018

A Palazzo Madama la discussione al maxiemendamento al testo della legge di bilancio termina a tarda notte e, in attesa del voto, i senatori giocano col cellulare

Un testo visto e rivisto fino all'ultimo e una discussione che si prolunga fino a tarda notte. Troppo anche per i senatori che, a tre giorni da Natale, sono chiamati a discutere una manovra finanziaria che è totalmente diversa da quella approvata alla Camera.

A Palazzo Madama l'orologia segna mezzanotte e mezzo quando la discussione generale sulla legge di bilancio si avvia alla fine, ma la senatrice Paola Binetti crolla in un sonno profondo. Giocare con il tablet non le basta per vincere la stanchezza ma il cellulare è lo strumento preferito dai senatori per riuscire a resistere. In molti chiecchierano, passeggiano e sbagliano ma le telecamere di Repubblica sono implacibili e documentano tutto. Vasco Errani, ex governatore dell'Emilia Romagna e Piero Grasso, ex presidente del Senato, vengono immortalati mentre sognano tra le braccia di Morfeo, mentra tra i banchi del governo si attende con ansia l'approvazione del maxi-emendamento alla legge di bilancio.

Tags

Commenti

Commenta anche tu