Roma, centro storico assediato dagli abusivi: 5 arresti e 34 denunciati

Roma, centro storico assediato dagli abusivi: 5 arresti e 34 denunciati
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
2 Gennaio Gen 2019 15 giorni fa

Maxi operazione dei carabinieri contro abusivismo e degrado in centro a Roma il 1 gennaio: 5 arrestati e 34 denunciati a piede libero. Fermati anche 17 vu cumprà che molestavano i turisti in fila per visitare il Colosseo

Anno nuovo, vecchie abitudini. Le bellezze artistiche della Capitale restano ostaggio di borseggiatori e abusivi. Cinque quelli arrestati ieri in un’operazione dei carabinieri della compagnia Roma Centro, che hanno setacciato l’area che va del complesso monumentale del Colosseo e dei Fori Imperiali fino a piazza del Popolo, gremita di turisti, per contrastare abusivismo commerciale e degrado.

A finire in manette sono stati un 36enne ucraino con precedenti penali, sorpreso a derubare del portafogli un turista svizzero in un vagone della linea A della metropolitana, un 34enne foggiano che ha tentato di borseggiare un anziano di 83 anni e due senzatetto algerini di 20 e 39 anni, che avevano appena rubato lo smartphone di una turista araba in via Giovanni Giolitti.

Altre 34 persone sono state denunciate a piede libero, mentre in 56 sono stati oggetto di sanzioni. Tra questi ci sono 17 ambulanti bengalesi, che nella prima giornata dell’anno proponevano con atteggiamento molesto e insistente la loro merce ai turisti in coda per visitare l’Anfiteatro Flavio. A 29 cittadini del Bangladesh, inoltre, sono state comminate sanzioni per un totale di oltre 130mila euro, per la vendita abusiva di merce di vario tipo, come ombrelli, occhiali da sole, selfie-stick e bottigliette d’acqua. In tutto i militari hanno sequestrato più di mille articoli. Ad essere denunciati per vendita di oggetti contraffatti sono stati altri 4 stranieri, trovati in possesso di centinaia di borse, cinture e capi di abbigliamento falsi.

Stavano tentando di svaligiare un negozio di via del Corso con delle borse schermate con fogli di alluminio, invece, due cittadini sudamericani, fermati anche loro dai carabinieri. Tra i denunciati ci sono anche quattro persone che importunavano i viaggiatori in transito nella stazione Termini, chiedendo mance in cambio di assistenza alle biglietterie automatiche.

Tags

Commenti

Commenta anche tu