Gasparri: "Grillo metta on line la sua condanna"

Gasparri: Grillo metta on line la sua condanna
Inside Over
8 Gennaio Gen 2019 08 gennaio 2019

Maurizio Gasparri provoca Beppe Grillo che oggi ha proposto di mettere on line la fedina penale di tutti gli eletti in Parlamento

Maurizio Gasparri provoca Beppe Grillo. Il comico genovese oggi ha proposto di mettere on line la fedina penale di tutti gli eletti in Parlamento, attraverso un collegamento diretto con il casellario giudiziale delle procure italiane. Una proposta che potrebbe ritorcersi contro il fondatore del Movimento Cinque Stelle.

Gasparri ha, infatti, invitato Grillo a raccontare anche la sua storia, quella "di quando, guidando un'automobile, ha causato la morte di una intera famiglia". "Dicono che sia difficile trovare in rete le tracce di questo episodio. Invece volgiamo sapere quando, come e perché Beppe Grillo è stato condannato. Anche questo deve essere messo on-line", aggiunge il senatore di Forza Italia. "I suoi seguaci non hanno colpe simili ma sono semplicemente degli incapaci che stanno distruggendo l'Italia. Lui, invece, lo ribadisco, è stato condannato a causa della morte di alcune persone", rincara la dose Gasparri che conclude: "Metta subito on-line tutti gli atti se non è un pagliaccio, se ha coraggio e se ha dignità. Se invece, come penso, ha paura che si sappia chi è lui, taccia per sempre".

Tags

Commenti

Commenta anche tu