Corona alla Berlinguer: "Venga qua a sperimentare il viagra"

Corona alla Berlinguer: Venga qua a sperimentare il viagra
Inside Over
10 Gennaio Gen 2019 10 gennaio 2019

Nel corso dell'ultima punta di Carta Bianca su Raitre è andato in onda un bizzarro siparietto tra Mauro Corona e Bianca Berlinguer sull'uso del viagra

“Purtroppo non c’è un viagra per il cervello”. Inizia così il siparietto tra Mauro Corona e Bianca Berlinguer andato in onda nel corso dell'ultima punta di Carta Bianca su Raitre.

In questo modo un po', diciamo bizzarro, Mauro Corona ammette di avere scarsa memoria ma la conduttrice gli chiede maliziosamente:“E invece lei quell’altro lo utilizza?”. Una domanda che non scandalizza lo scrittore, anzi lo porta a rilanciare: "Lei venga a sperimentarlo”. A quel punto la Berlinguer chiude il battibecco in maniera un po' piccata: “Ma quale sperimentarlo!”. Un siparietto che non va proprio giù al deputato Pd Michele Anzaldi che ha pubblicato il video sul proprio profilo Facebook accompagnandolo con un commento molto duro. "Cartabianca, l’unico talk Rai di informazione in prima serata, preferisce parlare di viagra con Mauro Corona, peraltro in un discutibile scambio tra sessismo e disinformazione medica, mentre non dedica nessun approfondimento al caso Carige, la banca che il Governo Salvini-Di Maio ha deciso di salvare stanziando diversi miliardi di euro pubblici con un Cdm semiclandestino", attacca il piddino. E ancora: "Nessun esperto invitato a spiegare cosa succede ora per le centinaia di migliaia di clienti della banca, nessuna spiegazione sulle conseguenze per il sistema bancario: il tema è stato liquidato con poche battute con il ministro Toninelli, peraltro senza alcun contraddittorio politico". Anzaldi, infine, sferza un duro attacco alla Berlinguer, la quale, direttore del Tg3, fece seguire il caso di Banca Etruria con molta "solerzia" e un notevole "impiego di giornalisti". "La questione di Banca Carige, molto più rilevante in termini di correntisti coinvolti, è stata invece sostanzialmente ignorata dalla sua trasmissione", conclude.

Tags

Commenti

Commenta anche tu