Il mistero del ladro che lecca il citofono di una casa per tre ore

Il mistero del ladro che lecca il citofono di una casa per tre ore
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
10 Gennaio Gen 2019 6 giorni fa

L'assurda vicenda in California, dove Roberto Arroyo è stato sorpreso a leccare il citofono di un'abitazione per tre ore

Il ladro più assurdo della storia arriva dalla California dove Roberto Arroyo, prima di sottrarre delle prolunghe che alimentavano delle decorazioni natalizie, è stato sorpreso a leccare il citofono di un'abitazione per ben tre ore, venendo ripreso dalle telecamere di sorveglianza.

La vicenda a Salinas, nella contea di Monterey. La proprietaria, come riporta Fox News, non era presente a casa, dove invece c'erano i suoi figli. La donna racconta: "Loro sono stati allertati dal sistema di sorveglianza solo quando è stato rilevato un movimento vicino alla porta d'ingresso".

La polizia è riuscita a rintracciare Arroyo, che è accusato ora di aver rubato delle prolunghe che alimentavano le decorazioni di Natale. La polizia ha inoltrato il rapporto all'ufficio del procuratore distrettuale della contea di Monterey, che dovrà ora fare chiarezza sullo strambo caso.

Tags

Commenti

Commenta anche tu