Roma, straniero del Bangladesh rapina connazionale con spranga

Roma, straniero del Bangladesh rapina connazionale con spranga
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
11 Gennaio Gen 2019 11 gennaio 2019

I carabinieri stavano transitando proprio in quel momento davanti il minimarket quando si sono accorti cosa stesse succedendo e sono entrati fermando la rapina e arrestando lo straniero

Un cittadino del Bangladesh è entrato in un minimarket di uno straniero suo connazionale e ha tentato di rapinarlo brandendo una spranga di ferro ma i carabinieri lo hanno subito fermato

I carabinieri della Compagnia di Roma Centro si sono trovati nel posto giusto al momento giusto, in zona Esquilino quando hanno visto un cittadino del Bangladesh dentro un minimarket con una spranga di ferro che stava minacciando il titolare 21enne. Quest'ultimo, spaventato dal suo connazionale 42enne senza fissa dimora ha consegnato l'incasso della giornata. I carabinieri però si trovavano a passare proprio in quel momento e sono subito intervenuti facendo irruzione all'interno del negozio. Il Roma Today riporta che il rapinatore era già stato segnalato in passato proprio a causa di piccoli furtarelli.

L'uomo è stato arrestato e condotto immediatamente in caserma dove dovrà restare fino al suo processo che avverrà con rito direttissimo visto che è stato praticamente colto in flagranza di reato rapinando un minimarket con tanto di mazza di ferro, pericolosa arma, con la quale stava minacciando il proprietario.

Tags

Commenti

Commenta anche tu