Il retroscena su Kate e William: "Il principe non voleva sposarla"

Il retroscena su Kate e William: Il principe non voleva sposarla
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
12 Gennaio Gen 2019 12 gennaio 2019

Il biografo della famiglia reale inglese fa una rivelazione esclusiva sul matrimonio fra la Middleton e il principe William

Sulla storia fra il principe William e la Duchessa Kate Middleton ne sono state dette e scritte di cotte e di crude. Soprattutto dopo il loro matrimonio la stampa scandalistica britannica si è sbizzarrita. Retroscena di qui, retroscena di là. Tanto che spesso e volentieri quello che si dice sulla coppia viene messo in discussione.

Ma ora, c'è qualcuno che la famiglia reale inglese la conosce fin troppo bene e svela un retroscena inedito. Secondo quanto ha rivelato il biografo di corte, Christopher Andersen, e riportato da Libero, nel 2007 William aveva confessato al padre Carlo di non essere pronto a sposarsi con Kate Middleton.

Un vero e proprio scoop se si pensa a come appaiono affiatati in pubblico. Ma non finisce qui. Carlo, infatti, che era molto affezionato alla ragazza, rispose al figlio che il suo comportamento era ingiusto nei confronti di lei, e che dunque avrebbe dovuto lasciarla. Avrebbe dovuto mettere un punto in quella storia. Ma è mai successo? Sì. Il principe William - ai tempi - aveva troncato la relazione con Kate. Ma la rottura durò poco, i due si sono rimessi insieme dopo pochi mesi. E nel 2011 sono convolati a nozze.

Ma perché William non voleva stare più con Kate? Hanno risolto quei problemi?

Commenti

Commenta anche tu