James Middleton: "Ho avuto un cancro alla mente, ma si può uscire dal tunnel"

James Middleton: Ho avuto un cancro alla mente, ma si può uscire dal tunnel
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
12 Gennaio Gen 2019 12 gennaio 2019

In una recente intervista, James Middleton, il fratello di Kate, racconta la sua lotta contro la depressione, disturbo che ha scoperto solo nel 2017

In pochi conoscono la vita segreta di James Middleton, il fratello trentunenne della duchessa di Cambridge. Ha combattuto una grave depressione ed ora esce allo scoperto sul Daily Mail, racconto la sua terribile storia di paura e voglia di ricominciare.

“So di essere benedetto perché faccio parte di una famiglia privilegiata, ma questo non significa di essere immune alla depressione. È un cancro alla mente, è una malattia ma si può sopravvivere” racconta il rampollo dei Middleton. “Di notte non riuscivo a dormire, non riuscivo a provare né gioia e né dolore. Poi la fuga in solitudine al Lake District e al ritorno ho trovato la forza di affrontare il mio problema”.

Solo nel 2017 James Middleton ha scoperto di avere un disturbo dell’attenzione, e la diagnosi ha spiegato tutti i sintomi e la sofferenza che, per troppo tempo, gli impedivano di vivere la vita. “La ragione per cui ho difficoltà a concentrarmi, perché ero impulsivo ed energico. La diagnosi mi ha rasserenato” racconta. E poi aggiunge: “Ora sto iniziando a mettere ordine nella mia vita. Scrivo una lista di dieci cose che voglio fare al giorno. Se poi devo concentrarmi ulteriormente, faccio ricorso ai farmaci.” Inoltre: “Se la diagnosi fosse arrivata prima avrei avuto sicuramente una vita più facile” eppure grazie alla Heads together, l’associazione che sua sorella e William hanno fondato, James Middleton ha potuto capire meglio i suoi sintomi e le implicazioni della depressione. “Sono contento di aver combattuto”

Tags

Commenti

Commenta anche tu