Juventus, depositato il ricorso al Coni contro lo scudetto 2006 dell'Inter

Juventus, depositato il ricorso al Coni contro lo scudetto 2006 dell'Inter
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
12 Gennaio Gen 2019 12 gennaio 2019

Il club bianconero ha presentato ricorso al Collegio di Garanzia del Coni per lo scudetto 2006, si chiede l'annullamento dell'assegnazione del titolo all'Inter

La Juventus ha depositato il ricorso al Collegio di Garanzia del Coni, con cui chiede la revoca dello scudetto 2006 dato all'Inter.

Una storia infinita, quella di Calciopoli e degli scudetti revocati, nonostante la bocciatura definitiva della Cassazione il club guidato da Andrea Agnelli non si arrende e prova ancora la strada della giustizia sportiva, presentando due ricorsi contro l'assegnazione del titolo 2006 ai nerazzurri, rispettivamente al Collegio di garanzia del Coni e al Tribunale nazionale della Figc. .

Lo ufficializza una nota del Coni, la Juventus chiede l'annullamento del lodo con cui nel 2011 il Tnas si era dichiarato incompetente a decidere sul ricorso della stessa Juve contro la mancata revoca dello scudetto 2006. La Vecchia Signora chiede che sia accolta invece l'istanza di arbitrato e che siano annullati tutti gli atti che hanno portato il titolo alla società nerazzurra.

Nel caso di inammissibilità del ricorso, la società torinese chiede che si pronunci il Tribunale Federale della Figc quale giudice sportivo competente come dichiarato dalla sentenza della Corte di Cassazione dello scorso settembre, a questo punto l'ultima chance in mano ai bianconeri per annullare l'assegnazione del titolo all'Inter.

Tags

Commenti

Commenta anche tu