Nuovo stop di due ore sulla metro verde

Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
13 Gennaio Gen 2019 13 gennaio 2019

Ancora un guasto alla linea aerea: era successo appena un paio di mesi fa

Ancora problemi alla linea aerea per la metropolitana milanese e ancora uno stop. Stavolta a restare sospesa a partire dalle 8.30 circa di ieri mattina per quasi due ore lungo sei fermate - da Cernusco a Gorgonzola - è stata la circolazione della linea verde (la 2) della metropolitana da Cernusco a Gorgonzola. Atm, l'Azienda trasporti milanesi, ha avvisato i viaggiatori tramite Twitter. «I nostri tecnici stanno svolgendo un intervento tecnico per risolvere un problema alla rete aerea - diceva il messaggio - Abbiamo organizzato un servizio sostitutivo con bus che collegano le stazioni della tratta. Ci scusiamo».

La linea attorno alle 10.20 ha ripreso a funzionare con servizio su binario unico fra le stazioni di Villa Fiorita e Villa Pompea.

«Alle 12. 30 - ha fatto sapere sempre Atm - la circolazione è ripresa normalmente su tutta la linea verde della metropolitana. Dunque è tornata a doppio binario anche fra le stazioni di Villa Fiorita e Villa Pompea dove era a binario unico.

Già il 21 novembre la verde si era fermata a causa dei lavori. Quella mattina, infatti, la metropolitana della linea 2 era stata bloccata tra Gessate e Gobba perché le opere previste per la notte si erano protratte più del previsto e Atm era stata costretta a dare lo stop ai treni.

Seconde le testimonianze di alcuni passeggeri al momento del guasto il treno ieri mattina ha fatto una frenata forte, ma non pericolosa e il macchinista ha avvistato che era saltata la rete aerea. Il convoglio è rimasto fermo e poi piano piano il macchinista con una scaletta li ha fatti scendere sui binari. I viaggiatori hanno quindi raggiunto Cassina dè Pecchi a piedi e hanno atteso fuori dalla stazione i bus navetta, poi sono stati fatti spostare sulla Statale perché i mezzi sostitutivi non riuscivano a fare manovra per venire in stazione. Alla fine il pullman è arrivato ma non ha portato i passeggeri a Cernusco, ma a Cascina Burrona.

PaFu

Commenti

Commenta anche tu