Chiesa si scatena nel finale di gara: Torino eliminato

Chiesa si scatena nel finale di gara: Torino eliminato
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
14 Gennaio Gen 2019 14 gennaio 2019

Chiesa prende il Toro per le corna e lo elimina dalla Coppa Italia. Due gol nel finale del talento viola in una partita che ha regalato spettacolo, tra gol annullati, Var, reti regolari e colpi di scena. La prima vera emozione arriva a metà primo tempo, con il tocco di mano di Meité in area sul tiro di Chiesa: per l'arbitro Abisso il braccio è troppo attaccato al corpo per concedere la massima punizione. La sfida si decide negli ultimi dieci minuti (diventati 18 contando quelli di recupero giustificati dagli stop per i silent-check tra il direttore di gara e la sala Var comandata dal collega Nasca): prima una rete annullata a De Silvestri - con un'attesa di 200 secondi per il responso della tecnologia sul fuorigioco del difensore - poi il gol di Chiesa che chiude l'azione iniziata dalla sgroppata di 40 metri di Simeone e che indirizza la sfida a favore della Fiorentina. Il 25 viola concede il bis in pieno recupero vincendo un contrasto con Lyanco: anche in questo caso lungo consulto Var al termine del quale il 2-0 della Fiorentina viene convalidato. Toro punito per due ingenuità nonostante un maggior numero di occasioni nei 90' ma Sirigu aveva salvato la sua porta sui tiri di Veretout e Benassi. I viola di Pioli attendono ora nei quarti la vincente della sfida di stasera tra Roma e Virtus Entella.

Commenti

Commenta anche tu