Salvini vuole tornare al grembiule a scuola: "Farebbe bene a bambini"

Salvini vuole tornare al grembiule a scuola: Farebbe bene a bambini
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
14 Gennaio Gen 2019 3 giorni fa

Intervistato a Tg2Italia il ministro dell’Interno torna a parlare dell’importanza della divisa ed auspica che presto i bambini tornino ad utilizzare il grembiule a scuola

Più volte attaccato per avere indossato la divisa di alcuni organi delle forze dell’ordine, il vicepremier Matteo Salvini insiste invece sull’importanza e l’enorme valore simbolico che questa rappresenta per la società. “Un segno di riconoscimento per chi ogni giorno sacrifica la propria vita per gli italiani”.

E proprio parlando del valore delle uniformi il ministro dell’Interno, intervenuto a “Tg2Italia”, ha espresso il proprio desiderio di reintrodurre, almeno nelle scuole elementari, l’utilizzo del grembiule, oramai sempre più abbandonato dagli istituti. “Rimettere il grembiule farebbe bene ai bambini ed eviterebbe simboli di diversità. Sarebbe un’occasione di paritàspiega Salvini, come riportato da “Tpi”. Tornando ad indossare la stessa divisa scolastica, i bimbi potrebbero sviluppare più facilmente un sentimento di unità e di appartenza ad un gruppo. Non si verificherebbero poi differenze futili, ma spesso notate dai più piccoli, fra chi indossa “felpe da 400 euro” e chi invece può permettersi “golfini da 20 euro”.

Il leader della Lega, del resto, non è il primo a parlare del ritorno al grembiule scolastico. Anche il ministro dell’Istruzione Bussetti si è detto d’accordo ad un reinserimento. E nel 2008 la stessa Mariastella Gelmini, a capo del Miur, avrebbe addirittura voluto renderne obbligatorio l’utilizzo.

Altro obiettivo della Lega è la riadozione del vecchio voto in condotta, così da riportare un poco di serietà e disciplina all’interno delle aule scolastiche. A tal proposito il capogruppo leghista Massimiliano Romeo ha recentemente presentato una proposta in Senato.

Tags

Commenti

Commenta anche tu