Be Tech, alla Bit 2019 in scena l'innovazione del "digital tourism"

Be Tech, alla Bit 2019 in scena l'innovazione del digital tourism
Inside Over
17 Gennaio Gen 2019 17 gennaio 2019

Alla Borsa internazionale del turismo, in fieramilanocity da domenica 10 a martedì 12 febbraio, un'area dedicata che darà spazio alle soluzioni più innovative per far crescere il mercato e alle migliori start-up. Il programma "Bringing Innovation" a cura di Fiera Milano Media con Netcomm dedicato all'e-commerce

Business dei viaggi e delle vacanze ma anche innovazione e sostenibilità a Bit 2019, la Borsa internazionale del turismo in scena a fieramilanocity da domenica 10 a martedì 12 febbraio prossimi.

In tema di innovazione, riflettori puntati sulla digital transformation nell’area tematica BeTech che raggruppa i servizi di business & networking e i contenuti esclusivi, sia fisici sia virtuali della nuova Bit. L’area darà grande spazio alle start-up più innovative del panorama digital tourism, selezionate da Bit in collaborazione con l’Associazione Startup Turismo e includono nomi quali Ericsoft, che ha realizzato alcuni dei più avanzati gestionali per hotel e ristoranti sul mercato; FareHarbor, innovativo software a supporto delle prenotazioni dirette online; Soisy, marketplace di interscambio tra privati autorizzato dalla Banca d’Italia.

In primo piano anche eventi, networking e formazione dove gli operatori professionali incontreranno gli influencer, esperti e innovatori del settore travel. Di particolare interesse il programma Bringing Innovation a cura di Fiera Milano Media, un altro appuntamento interessante in calendario realizzato in collaborazione con Netcomm, il consorzio del commercio digitale italiano, dove si approfondirà in particolare di business e regolamentazione del digital travel, primo settore in Italia e nel mondo per valore del mercato e-commerce transato.

Il programma analizzerà anche come l’industria turistica stia sperimentando nuovi servizi e innovando l’esperienza dei viaggiatori in ottica omnicanale e dell’impatto sociale, economico e regolamentare che le nuove soluzioni generano sugli individui, sulla società e sui contesti economici, aprendo importanti riflessioni.

Tags

Commenti

Commenta anche tu