In casa con quattro chili di hashish, arrestato

In casa con quattro chili di hashish, arrestato
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
18 Gennaio Gen 2019 18 gennaio 2019

Finisce in manette un 33enne a Napoli, non solo droga: in un comodino scoperti circa 1.400 euro in contanti

In casa con quattro chili di hashish e 1.400 euro in contanti, finisce in manette un 33enne a Napoli. L’operazione porta la firma degli agenti in servizio presso il commissariato di San Carlo-Arena che hanno sottoposto a perquisizione l’abitazione di un uomo, scoprendo un piccolo deposito di droga.

A guidare i poliziotti dritti in casa del 33enne è stato un lungo e laborioso lavoro d’inchiesta che, come ha poi dimostrato l’esito dei controlli, ha dato frutti investigativi importanti. Una volta fatta irruzione nell’abitazione dell’uomo, i poliziotti infatti hanno scoperto che, all’interno di un mobile della cucina, erano state nascoste ben trentasette tavolette di hashish per un peso complessivo pari a circa quattro chili di “fumo”. La droga, occultata sotto un lavello, era custodita in una apparentemente anonima borsa della spesa di colore blu al cui interno, oltre agli stupefacenti, c’erano anche un bilancino di precisione e l’intero kit per il confezionamento delle singole dosi da immettere sul mercato locale delle tossicodipendenze.

Ma non basta. All’interno di un cassetto del comodino nella sua stanza da letto, i poliziotti hanno ritrovato la somma in contanti di 1.400 euro in banconote di diverso taglio. Soldi e droga sono stati sottoposti a sequestro mentre per il 33enne napoletano si sono aperte le porte della casa circondariale di Napoli Poggioreale.

Risponde dell’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Tags

Commenti

Commenta anche tu