L'avvocato Angelino Alfano si dà al calcio

L'avvocato Angelino Alfano si dà al calcio
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
23 Gennaio Gen 2019 23 gennaio 2019

L'ex ministro Angelino Alfano, da quando ha chiuso con la politica, ha ripreso a lavorare come avvocato per lo studio legale BonelliErede e, ora, si occuperà di sicurezza degli stadi fianco a fianco con la Lega Calcio

Angelino Alfano entra nel mondo del calcio. L'ex leader del defunto Ncd, da quando ha chiuso con la politica, ha ripreso la sua vecchia professione e ha iniziato a lavorare con lo studio legale BonelliErede.

In una prima fase, come rivela il Fatto Quotidiano, lo studio ha sfruttato le sue competenze acquisite come ministro degli Esteri affidandogli una delega sull'Africa e sul Medio Oriente. Ora, invece, Alfano entrerà nel mondo del calcio occupandosi di sicurezza degli stadi. La BonelliErede, infatti, da alcuni mesi aiuta la Lega Calcio per quanto riguarda i problemi legali e tra questi c'è "la revisione del modello di organizzazione e controllo ai sensi del decreto 231/2001 che regola l'attività di monitoraggio interna per reati per cui può configurarsi la responsabilità amministrativa dell'ente". La materia di competenza dell'ex dicastero del Viminale e della Farnesina. Alfano, come Roberto Maroni, è riuscito a lasciare la politica e tornare alla vita "borghese".

Tags

Commenti

Commenta anche tu