Glitter sui testicoli dei cani: il trend social inspiegabile

Glitter sui testicoli dei cani: il trend social inspiegabile
Inside Over
1 Febbraio Feb 2019 01 febbraio 2019

Glitter colorati sui testicoli dei cani di affezione: è questo l'incredibile e inspiegabile trend che sta spopolando sui social network

Glitter luminosi e colorati: uno sfavillio da sempre molto amato nella moda e nella cosmetica, tuttavia recentemente convertito ai testicoli dei cani. Una scelta che ha creato sgomento tra gli amanti degli animali, i quali trovano la pratica ridicola e offensiva. Ma nel frattempo le immagini dei testicoli canini stanno cavalcando il web, passando da un profilo social all'altro, incuriosendo e attirando sempre più utenti.

Secondo le indicazioni riportate dagli stessi proprietari, i glitter impiegati per i cani risulterebbero commestibili e verrebbero spalmati sulla cute con l'aiuto di uno sciroppo al mais. Non vi sarebbero conseguenze, sostengono gli utenti social, dall'eventuale ingestione da parte dell'animale. La notizia, presa inizialmente come uno scherzo, è in realtà vera: lo dimostrano le immagini pubblicate sui social e, in particolare, tramite la pagina Facebook di Groomery Foolery, prima ad aver diffuso il trend. Una scelta sposata anche da molti negozi americani di toelettatura canina, dove l'uso dei glitter è da tempo sdoganato e impreziosito dall'aggiunta di gocce e diamantini finti, da applicare sul muso del cane.

Un trend inspiegabile accolto con interesse e curiosità, ma anche con sgomento da chi considera il tutto molto offensivo. E tra un commento ironico, una battuta e una critica aspra, l'inconsueta presenza dei glitter ha ottenuto una visibilità del tutto insperata.

Tags

Commenti

Commenta anche tu