Lo stress si combatte pure con lezioni di apnea

Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
16 Febbraio Feb 2019 16 febbraio 2019

Luca Pavanel

Lo stress? È una questione di respiro. Parola di Mike Maric (nella foto), che di questioni come l'assunzione dell'aria se ne intende, visto che nel 2004 è stato campione mondiale di apnea. Mike, forte del suo sapere e delle sue esperienze accumulati sotto le onde ma non solo (è soprattutto impegnato come medico), tiene laboratori sull'argomento. Uno di questi, nei paraggi, è al Cem di via Decorati al Valor Civile a Milano, costola della Civica scuola di musica «Claudio Abbado». Il perché di una proposta così si trovi tra quelle di un'accademia musicale è presto immaginato. Tra i musicisti lo stress non manca proprio e le questioni del respiro toccano parecchio quanti tra i virtuosi delle note suonano strumenti a fiato e affini, tipo la tromba. Ma ovviamente è un tema che riguarda tutti. Già, proprio così.

Il programma degli argomenti trattati è vario, dal «diaframma nella vita e nell'alta prestazione» alla «respirazione e frequenza cardiaca», passando per gli immancabili «modelli applicativi». Insomma c'è da fare per imparare a tirare il fiato e a tranquillizzarsi. Una volta ci si rilassava con modi meno dotti, tipo una bella passeggiata al parco, un giro in bici, una buona birretta. Ma la vita ha alzato il tiro ed è diventata più difficile e piena di sfide da affrontare.

Indi per cui la conoscenza di Maric, se si ha la necessità di aggiornarsi in questo campo, può essere utile. Anzi, una bella boccata d'aria.

Commenti

Commenta anche tu