Cane distrugge pacco del vicino, erano sex toys

Cane distrugge pacco del vicino, erano sex toys
Inside Over
22 Febbraio Feb 2019 22 febbraio 2019

La curiosità di un cane e l'imprecisione del postino hanno inciso su una consegna privata, trasformando l'arrivo di un pacco in un momento di grande imbarazzo

La consegna di un pacco a Wigan, nell'area di Greater Manchester nel Regno Unito, si è trasformata in un momento di forte imbarazzo ma anche di grande ilarità. Il postino di zona ha consegnato alla coppia Lee Edwards e Jenna Crozier un pacco destinato a una loro vicina, una scelta dettata dall'assenza della stessa al momento del passaggio. I due, probabilmente allertati dalla donna, hanno accolto in casa la scatola nascondendola dietro la porta. Una scelta dettata dalla necessità di impedire il contatto tra il pacco e i due cani di affezione, e in particolare con Bonnie, un cucciolo di Labrador nero.

Ma una rapida assenza casalinga della coppia, uscita per una commissione, ha decretato le sorti del pacchetto finito tra le grinfie della curiosa Bonnie. Al loro rientro i due hanno trovato la simpatica cucciola intenta a giocare con un oggetto di colore rosa fucsia, in apparenza un articolo simile ai giochi di gomma utilizzati dai cani durante l'addestramento. Lee, che di mestiere appunto è addestratore, non ha prestato attenzione al prodotto utilizzato da Bonnie pensando fosse uno dei soliti appartenenti alla cucciola. Ma dopo un'occhiata più attenta il simpatico gioco si è rivelato in tutta la fisionomia da sex toys.

L'ipotesi di un acquisto da parte della compagna ha da subito sfiorato la mente di Lee, ma la presenza del pacco sgranocchiato ha risolto il mistero. Non volendo toccare il sex toy, anche per una forma di rispetto nei confronti della vicina di casa, Lee si è limitato a fotografare il tutto come una stralunata scena del crimine. Un momento sicuramente imbarazzante, ma dai risvolti comici vista la presenza di una Bonnie scodinzolante accanto alla vittima dell'attacco.

Dopo aver giocato con il sex toy per un'oretta Bonnie ha liberato l'oggetto, che è stato prontamente recuperato e consegnato alla vicina. La donna si è limitata a controllare l'articolo ed a nasconderlo in borsa, non con poco imbarazzo, prima di salire in macchina per ritornare a casa di corsa. Jenna si è scusata più volte, dopo aver spiegato la dinamica dei fatti, ma da allora il trio non si è più incontrato.

Tags

Commenti

Commenta anche tu