Gay respinti dal locale: "Entrano solo coppie etero"

Gay respinti dal locale: Entrano solo coppie etero
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
25 Febbraio Feb 2019 28 giorni fa

È successo nella sera del 23 febbraio scorso in un locale in zona ostiense, quando ad una coppia gay è stato impedito l’ingresso

Entrano solo coppie etero”. Per questo motivo Giovanni Marino e il suo compagno non sono potuti entrare a una serata organizzata in un noto locale in zona ostiense.

A denunciarlo sono i diretti interessati che, nella serata del 23 febbraio scorso, erano in lista per un aperitivo al Vinile ma, al momento dell’ingresso, è stato loro negato l’accesso al locale perché, da quanto affermato dal 39enne, la security ha detto loro che potevano entrare solo uomini accompagnati da una donna. Dopo queste motivazioni la coppia ha chiesto di poter parlare con il capo dei buttafuori il quale avrebbe aggravato la spiacevole situazione affermando che per “per coppia si intende quella tradizionale”.

La security nega questa versione e spiega che le motivazioni sono dovute alla necessità di fare rispettare la proporzione della presenza di uomini e di donne alla serata. Anche il proprietario del Vinile si dice stupito dell’accaduto e afferma che all’organizzazione non era stata data nessuna disposizione anche perché il locale, dal 2009, tutti i mercoledì ospita la serata gay friendly.

La proprietà del Vinile si scusa comunque per l’accaduto ribadendo, però, che non vi erano motivi di discriminazione nei confronti della coppia.

Tags

Commenti

Commenta anche tu